Fudgella

La Mia Babka, Pan Brioche con Cannella e Uvetta Rossa

Babka cannella e uvetta

Sembra che la babka, un dolce di origini esteuropee, sia parente del babà francese (anzi, il contrario), e infatti, se ci pensate, il nome è abbastanza simile. Baba, o babka, in polacco significa “nonna” o “anziana signora” e infatti è il dolce preferito delle donnine che abitano con Yetta alla casa di riposo… Continue reading →

23 ottobre 2010 Dolce , , , , , , , ,

Pane in cassetta al timo per il World Bread Day 2010

Il World Bread Day è un avvenimento che ormai è diventato immancabile per i foodblogger di ogniddove: ideato da Zorra, è giunto ormai alla quinta edizione e quest’anno, finalmente, panifico anch’io. Di necessità ho fatto virtù, perché, diciamocela tutta, il pane qua a Stoccolma non è granché. Nei supermercati trovate solo scaffali e scaffali di pancarré, oppure, se siete fortunati, un angolo “forno” con prodotti surgelati e cotti in negozio: baguette che si ammosciano dopo venti minuti, discutibili “ciabbate” che di ciabatte non hanno proprio niente, o qualche “foccacia” che in realtà sembra una soletta per le scarpe. Continue reading →

15 ottobre 2010 Lievitati , , , , , , , ,

4 Ottobre, Giornata Nazionale delle Kanelbullar

Il 4 ottobre in Svezia si festeggia la giornata nazionale delle kanelbullar, le tipiche brioches rotonde alla cannella. L’ho scoperto solo per caso e oggi pomeriggio, mentre ero a fare la spesa, non ho perso l’occasione per comprarne qualcuna. Oggi tutti i bar propongono offerte speciali su questo magnifico dolcetto, tipo prendi tre e paghi due, ma anche prendi dieci e paga sei, e così dicendo. Potrei viverci di questa roba, mmmmmh….

Questa giornata nasce nel 1999 da un’idea dell’Hembakningsrådet, ovvero un’associazione che promuove la conoscenza di tecniche e ricette per la produzione in casa propria di prodotti da forno e lievitati (sentilì ganzo, ci vorrebbe anche da noi…). A casa mia, invece, ma penso anche in altre parti d’Italia, oggi è S.Francesco, ovvero IL GIORNO per eccellenza in cui si semina il prezzemolo. Non ce n’è, va seminato oggi. Se non lo seminate oggi, non vi crescerà mai, mai e poi mai, rassegnatevi. Quindi, fate un sospiro di invidia per la mia kanelbulla e andate a seminare le vostre pianticelle, su su! :)

4 ottobre 2010 Eventi e Ricorrenze , , , , ,

Messmör, né Burro né Formaggio

Messmör, né Burro né Formaggio

Perché se me lo mettono nello stesso scaffale della Philadelphia, e in quello scaffale vedo solo Philadelphia, io povera emigrante non-svedese-sapente (sicuramente non abbastanza sapente per fare una spesa adeguatamente uniformata alle abitudini alimentari locali) io ripeto, se me lo vedo lì fra i formaggetti cremosi, lo compro. Continue reading →

3 ottobre 2010 In Dispensa , , , ,

Una Crostata Pescanconica

Sono simpatica, vero? Sarebbe stata melanconica, ma le mele non ce le avevo :P

A parte le battute pessime, è passata una settimana da quando Gianlu è tornato a Pisa e ho cominciato veramente a vivere da sola a Stoccolma. L’università è fantastica, i ragazzi del corso sono molto simpatici e i professori (in realtà sono quasi tutti dottorandi o simili) mi sembrano in gamba. Insomma, ho voluto la bicicletta e sto pedalando. A volte arranco, ma quando arrivo in cima alla collina, sono stanca ma felice.

Venerdì scorso era il mio primo giorno da sola e, invece di soccombere alla tristezza, ho fatto un bel bagno caldo, mi sono pettinata con cura, ho rifatto il letto… e ho fatto una crostata. Aver avuto voglia di cucinare voleva dire che alla fine non ero così triste come pensavo, o almeno non tanto da lasciarmi andare allo sfinimento. Continue reading →

24 settembre 2010 Dolce , , , ,

A New Beginning

Cari voi che mi avevate data per dispersa… avete fatto bene!

Qua è tutto un turbinio di emozioni, sensazioni, immagini… e sapori.

Mi sono trasferita. Adesso abito a Stoccolma. Oddio, fa un po’ senso a dirlo.

In attesa di nuovi sviluppi…

Me

19 settembre 2010 Off Topic

La Sparabiscotti

La sparabiscotti è sempre stata un po’ la mia kryptonite, insieme al babà: ho comprato la prima siringa sparabiscotti al mio adorato Mappamondo, un negozio che tiene dall’arredamento etno-cheap agli spazzolini da denti, dalle pentole agli accessori per animali… insomma, chi più ne ha più ne metta. Ogni volta che ci vado esco dalla porta con almeno tre o quattro oggetti :) Continue reading →

12 febbraio 2010 Dolce , , , , , , ,

Condé Nast ci ha tolto Gourmet Magazine e Ruth Reichl

Ruth Reichl

Photograph by Brigitte Lacombe

Gourmet Magazine ha chiuso.
Sono ancora in stato di shock. Ho avuto un ultimo mese incasinato sul lavoro, per cui non sono stata particolarmente dietro al caro mondo del food&wine. Ecco che oggi, per caso su twitter, scopro che il colosso dell’editoria Condé Nast, in forti ristrettezze economiche dovute alla ipercitata crisi dell’economia mondiale, ha fatto chiudere i battenti al mio beniamino. Così, senza avvertire. Ed è successo ben un mese fa. Nessuno mi aveva detto nulla. Mi vien da piangere.

Continue reading →

4 novembre 2009 Media

Ristorante Asiatico Wok World a Pisa

Si tratta del primo ristorante asiatico a buffet aperto a Pisa: l’inaugurazione è stata il 3 ottobre scorso, ma ho preferito evitare la (probabile) ressa e testarlo un po’ più in là. Detto fatto, ieri sera, dopo la mostra di Chagall a Palazzo Blu, sono andata a cena con la mia metà al ristorante internazionale Wok World: siamo arrivati alle nove circa e il locale era abbastanza pieno, ma ci hanno trovato subito un posto per due.

L’ambiente: il locale è nuovissimo e si vede, molto ben illuminato (forse anche troppo), con tavoli e sedie marroni.  Il bagno è spazioso e molto pulito. Pavimenti lucidissimi, pareti chiare, un bancone molto grande al centro del locale. Ci sono diverse cameriere, molto giovani e molto gentili, tutte asiatiche. Appena arrivati, se non siete mai stati prima al locale, vi faranno accomodare e poi vi condurranno al buffet per spiegarvi, per filo e per segno, come funziona una cena a buffet al Wok World.

perdonate le foto fatte con un’orribile fotocamera del cellulare…

Antipasti Fritti al ristorante Wok WorldSushi e Sashimi al ristorante Wok World

Continue reading →

1 novembre 2009 Fuori Casa , , , , , , ,

Focaccia Al Rosmarino e Semi di Nigella di Giorgio Locatelli

La ricetta della focaccia che ho preparato stasera per cena l’ho presa dal meraviglioso libro di Giorgio Locatelli, Made In Italy – Food And Stories, che ho comprato l’anno scorso dopo il Salone del Gusto. Questa preparazione in realtà è la fantastic foolproof focaccia di Federico Turri, il panificatore della Locanda Locatelli: ho apportato delle piccolissime modifiche, giusto per vedere come andava… :) ed è andata benissimo!

Continue reading →

8 aprile 2009 Salato , , , , , , , , , , ,