Fudgella

12 febbraio 2010 Dolce , , , , , , ,

La Sparabiscotti

La sparabiscotti è sempre stata un po’ la mia kryptonite, insieme al babà: ho comprato la prima siringa sparabiscotti al mio adorato Mappamondo, un negozio che tiene dall’arredamento etno-cheap agli spazzolini da denti, dalle pentole agli accessori per animali… insomma, chi più ne ha più ne metta. Ogni volta che ci vado esco dalla porta con almeno tre o quattro oggetti :)

E insomma questa benedetta figliola d’una sparabiscotti non ne voleva sapere di sparare i biscotti: sarà stato l’impasto sbagliato, sarà stato che è di plastica e che avevo paura di romperla spingendo troppo arditamente, fatto sta che i biscotti non sono venuti, per cui ho rimediato facendo a mano delle nocine di impasto e infornandole così. Non vi dico la delusione. E intanto dentro di me fremevo di rabbia…

Prima di Natale sono ritornata al Mappamondo: nel frattempo mi ero fatta un cultura in tema di sparabiscotti, leggendo soprattutto qua, ma anche dall’ottima ComidaDeMama, per cui sapevo assolutamente tutto. Specialmente che, senza la frolla montata di Babette, hai voglia te a far impasti, ma i biscotti non ti verranno mai! Diciamocelo, ero psicologicamente pronta.

Tornando a noi, gira che ti rigiro tra gli scaffali, non ti vedo la sparabiscotti tutta d’acciaio? Ad un prezzo irrisorio? Che mi guardava sbrilluccicosa, dicendo “comprami! comprami!” ??? La carne è debole, e Fudgella ancor di più, per cui l’ho comprata subito (i sette euro meglio spesi della mia vita).

Per cui, ecco cosa ho fatto:

ho misurato185 grammi di zucchero a velo, 375 grammi di farina 00 e 225 grammi di farina Manitoba

ho tagliato a cubetti 375 grammi diburro a temperatura ambiente

ho sbattutto burro e zucchero con le fruste, poi ho aggiunto 2 uova, una alla volta, e a poco a poco il mix di farine

ho diviso in due l’impasto: una metà l’ho lasciata bianca, all’altra ho aggiunto due cucchiai colmi di cacao che avevo precedentemente sciolto con un po’ di acqua bollente, per formare una cremina profumata; non ho foto, spiacente, perchè le mie mani erano decisamente impiastricciate e non avevo voglia di sporcare il mio nuovo gioiellino

ho quindi messo la pasta nella sparabiscotti e zac! Non credo di esser mai stata più culinariamente felice di così, guardate un po’ che biscotti carini mi son venuti! (cotti in forno caldo a 180° per poco più di dieci minuti)

Ah, ma non è finita qua! Visto che, se mi capita la giornata senza intoppi, ne voglio fare più d’una alla volta, quello stesso giorno ho anche fatto il burro. Mh sì, non è per niente difficile, anzi è facilerrimo ed è pure gratificante. Avevo mezzo litro di panna fresca con scadenza prossima, per cui l’ho versata in un bricco e ho cominciato a montarla con le fruste

Va montata, montata, montata, finché la parte grassa non si separa dal latticello (con cui ho fatto i muffin) e non diventa pronta per essere colata e modellata in un simpatico panetto di burro homemade :) vi piace?

Be Sociable, Share!

9 to “La Sparabiscotti”

  1. Giadascript says...

    Ma che brava! Pure il burro fatto da sola e il latte riciclato per i muffin. Sei un genio dell’antispreco! :)

  2. comùnicaTI says...

    ohccapperi! proprio ieri ero venuta sul blog a vedere se mi ero persa qualcosa e oggi cosa ti trovo? i biscotti sparati e un layout tutto nuevo. ma brava la nostra cuoca! :)

  3. Petra says...

    WOW! La sparabiscotti funziona davvero! Sono splendidi! Bravissima! :)

  4. alem says...

    Anche io ho quella di acciaio, e i biscotti vengono bellissimi!!
    Mi diverto tantissimo da quando ho scoperto come farla funzionare.
    Finora li ho fatti solo bianchi, la prossima volta inserisco il cacao!!

  5. Tran says...

    Hi, Chiara! Thanks so much for visiting my blog :) I’m glad you like it!

    Your website is oh SO delicious! Although I can’t read the recipes, the photos speak for themselves! The layout of the homepage is really nice, too. I can’t wait to see new recipes you come up with! YUM

    See you on Thursday :)

  6. Martina says...

    lo sai che il latticello lo puoi usare per fare i veri pancakes? (oddio si scrive così???)
    comunque è ottimo ;-)
    il trucco per far funzionare la sparaqbiscotti in effetti è che si tutta d’acciaio, a quel punto io l’ho usata per fare tanti tipi di biscotti (vedi compleanno Ginny)

  7. Fudgella says...

    Sì, infatti con la sparabiscotti nuova andavo via come una scheggia! Sigh, mi manca ;(

  8. Ivana says...

    Aiuto……….. sto cercando la sparabiscotti come la tua, ho telefonato al negozio mappamondo per farmela spedire ma dicono non sappiano cosa sia….. mi aiuti per favore????
    !!!!!!!!! Grazie

    Ivy

  9. Fudgella says...

    Ciao Ivy,
    mi dispiace ma non so che dirti. Come vedi dalla data del post, io la sparabiscotti l’ho comprata due anni fa, e ora non abito neanche più a Pisa, quindi… prova a cercare in altri negozi di articoli per la casa, sono sicura che la troverai! :) Buona fortuna!

Leave a comment