Fudgella

1 novembre 2009 Fuori Casa , , , , , , ,

Ristorante Asiatico Wok World a Pisa

Si tratta del primo ristorante asiatico a buffet aperto a Pisa: l’inaugurazione è stata il 3 ottobre scorso, ma ho preferito evitare la (probabile) ressa e testarlo un po’ più in là. Detto fatto, ieri sera, dopo la mostra di Chagall a Palazzo Blu, sono andata a cena con la mia metà al ristorante internazionale Wok World: siamo arrivati alle nove circa e il locale era abbastanza pieno, ma ci hanno trovato subito un posto per due.

L’ambiente: il locale è nuovissimo e si vede, molto ben illuminato (forse anche troppo), con tavoli e sedie marroni.  Il bagno è spazioso e molto pulito. Pavimenti lucidissimi, pareti chiare, un bancone molto grande al centro del locale. Ci sono diverse cameriere, molto giovani e molto gentili, tutte asiatiche. Appena arrivati, se non siete mai stati prima al locale, vi faranno accomodare e poi vi condurranno al buffet per spiegarvi, per filo e per segno, come funziona una cena a buffet al Wok World.

perdonate le foto fatte con un’orribile fotocamera del cellulare…

Antipasti Fritti al ristorante Wok WorldSushi e Sashimi al ristorante Wok World

La sala buffet è in fondo a sinistra e si compone di:

  • un bancone con frutta e verdura, quest’ultima già tagliata e pronta per essere condita
  • un bancone con carne e pesce crudi, da far cuocere: pollo, tonno, salmone, gamberi, maiale, ecc…
  • un bancone con antipasti e primi
  • un bancone per le cotture, alla piastra o con il wok
  • il banco del sushi ^____^

sul lato destro della stanza trovate posate, hashi, piatti e ciotoline: prendete ciò che vi serve e componete un primo piatto con ciò che preferite, tornate al vostro tavolo e mangiate il vostro cibo: appena avrete finito, una cameriera toglierà i piatti sporchi e sarete pronti per ricominciare con un altro giro! :) Fantastico!
Cosa si mangia? Al banco degli antipasti e primi abbiamo trovato

  • tagliolini e capellini con verdure miste
  • crocchette fritte di vario tipo: di gamberi, di pollo, di ananas, di patate, di cocco, di surimi…
  • ravioli al vapore con gamberi oppure con carne e verdure, molto buoni
  • nuvolette di drago e mini involtini primavera
  • tantissime altre cose che ho saltato per dedicarmi al sushi ^____^
  • purtroppo niente zuppa di miso, come invece avevamo trovato al ristorante asiatico Rice a Stoccolma :(

Passando ai piatti espressi, avrete l’imbarazzo della scelta:

  • cottura al wok, dove portate gli ingredienti che avete scelto al cuoco e lui li cuocerà nel wok, accompagnandoli con una salsa a vostro piacere: salsa al curry, ai fagioli neri, alla soia… ce n’erano troppe, ho perso il conto :|
  • cottura alla piastra, con la stessa modalità: preparate un piatto con gli ingredienti crudi che preferite, li portate al cuoco che li cuocerà alla piastra e ve li servirà con, a parte, la salsa che preferite

Noi abbiamo mangiato un ottimo maiale alla piastra con verdure miste (buonissimi i funghi shiitake) e salsa al curry :)

Ma veniamo alla mia rovina, ovvero il sushi: vi troverete davanti una vetrina con diversi piattini, ognuno contenente pezzi di sushi o sashimi. Al primo giro :p ho trovato nigiri con gamberi, salmone, tonno, branzino e polpo, tutti buonissimi e fatti lì per lì dal sushiman che sta dietro la vetrina; ho assaggiato anche sashimi di salmone, buonissimo :)

Al secondo giro (beh, che c’è? se non era per il maiale alla piastra, ne avrei fatto anche un terzo, di giro!) invece c’era meno scelta, ma solo perché era arrivata una comitiva di gente che aveva fatto razzia di bocconcini magici :( Unica nota negativa è che i maki contenevano solo salmone o tonno, e i california roll soltanto sashimi, peccato!

Attenzione al wasabi: penso che sia quello fatto con la polvere, perché aveva un colore leggermente diverso da quello che ho trovato in altri ristoranti, comunque è fortissimo! Io di solito abbondo, mentre stavolta mi sono moderata: fatto sta che a metà cena avevo le palpitazioni, visto che ne avevo beccato un pezzetto che non si era sciolto per bene nella salsa di soia e che mi aveva completamente bloccato le sinapsi, per cui sembravo Po dopo una seduta di agopuntura

Veniamo al sodo: una cena a buffet da Wok World costa 19,50 euro, che sinceramente non è poco. Il cibo è molto buono, ma io credo che avrebbero potuto tenere i prezzi un po’ più bassi: il fatto è che, se non si ha particolarmente fame e si ha voglia di cucina asiatica/cinese, costa meno una cena cinese standard. Io credo che comunque l’intenzione di  Wok World sia quella di collocarsi nel segmento (concedetemi il termine) del ristorante giapponese Zen.

Due cene a buffet, tre birre Asahi, una bottiglia d’acqua naturale = 41 euro (sarebbe venuto 50 circa, ma abbiamo usufruito di uno sconto promozionale che, penso, valeva per il mese di ottobre o, comunque, per i nuovi clienti)

Che ne dite di provarlo e poi di venirmi a raccontare com’è andata :) ?

Ristorante Internazionale Wok World

viale delle Cascine 18/22

Zona Porta a Lucca, Pisa

telefono 050 830285 (prenotazione consigliata se siete più di due)

Be Sociable, Share!

13 to “Ristorante Asiatico Wok World a Pisa”

  1. comùnicaTI says...

    oooooooooh il nuovo blogghettoooo! :)

    senti, ma fanno anche take away?

  2. Martina says...

    Evviva! aspettavo con ansia la nuova veste del Blog! Che bello! Quindi il prezzo è fisso bevande escluse? In pratica se ho capito bene conviene andarci per abbuffarsi! Dato che sembra anche buono! Allora appena ci andrò lascerò un commento! ;D

  3. Fudgella says...

    @comùnicaTI: mi sa che non lo fanno il take away, non credo rientri nella loro idea di locale :|
    @Martina: sì il prezzo è fisso solo per le cibarie, penso che a pranzo costi meno, ma comunque anch’io la vedo come dici te, cioè che si tratta di un posto dove andare principalmente quando si ha una fame da lupi (io ad esempio la prossima volta mangerò solo sushi, s’era capito???)!

  4. VanigliAli says...

    oooooh mi è tornata la Fudgy!!! ^.^ e in veste .com, mica coteca! ;-DDDDD
    Baciooooooooooni cara!
    (sulla cucina asiatica non mi pronuncio perchè ancora non mi ci riesco ad appassionare, ma la reporter è lodevole eh, sia ben inteso! ^,^)

  5. Fudgella says...

    ciao Ali mia cara, grazie della visita! :) è tutto sempre abbastanza da rivedere questo blog, ma intanto lo volevo rimettere un po’ in sesto!!! baci baci!

  6. Lorenzo says...

    grande fudgella!

  7. ilaria says...

    ciao Chiara!secondo me tu con le tue descrizioni riusciresti a rendere interessante anche la bancarella dei poponi e co’omeri :) ) comunque sei riuscita a incuriosirmi per ciò presto sperimenterò il WOK e anche se è un pò più caro dell’attesa….tanto paga il marito ;) grazie

  8. Fudgella says...

    @Lorenzo: merci!
    @Ilaria: mia cara, se paga il marito, il problema è risolto!!! ;) un bacio e grazie di esser passata!

  9. sabry says...

    ciao a tutti.. premetto che sono una fanatica della cucina asiatica
    ma sinceramente QUI NON CI RITORNERO’ MAI PIU!!
    in 2 abbiamo speso 55 euro e credo siano le 55 euro spese peggio in tutta la mia vita…
    il cibo a buffet era VERAMENTE SCARSO E INOLTRE ERA FREDDO .. il sushi sapeva tanto di PESCE ANDATO A MALE.. e le cameriere NON TI “CAGAVANO NEMMENOOO” .. (scusate il termine)..
    con 55 euro avrei mangiato MOLTO MEGLIO E MOLTO DI PIU’ IN QUALSIASI ALTRO RISTORANTE CINESE DI PISA..

    ps: grazie x avermi lasciato la possibilita’ di dire la mia..

  10. Fudgella says...

    Ciao Sabry, mi dispiace che tu ti sia trovata male :( spero che sia soltanto un caso sfortunato, e che Wok World migliori, perché sinceramente a Pisa la scelta in tema di cucina asiatica è piuttosto scarsa (anche se negli ultimi anni è migliorata). Io stasera invece ho mangiato una buona cenetta take-away presa al Pechino, che sta diventando il mio ristorante cinese preferito in assoluto (ma non ditelo alla signora dell’Oriente, che è tanto simpatica :) ) !!
    Grazie per essere passata per raccontarci la tua ;) !

  11. sabry says...

    grazie a te Fudgella x avermi dato l’opportunita’ di dire la mia….^^

    ps. ank io c vado spesso al PECHINO.. xo’ nn sapevo che facessero ank il TAKE AWAY…
    una di queste sere c ritorno… !! Al Pechino la CUCINA E’ FAVOLOSA e il rapporto qualita’/prezzo e’ OTTIMO..mi sembra che sia il primo ristorante cinese che ha aperto a pisa… la concorrenza negli ultimi anni e’ aumentata ma il PECHINO e’ sempre e sempre sara’ il N.1 della cucina cinese di pisa e non solo..

    un saluto a tutti..

  12. Petra says...

    Ci ho cenato poche settimane fa ed è bastato per includerlo nei miei LuoghiDelGusto preferiti! Generalmente sono per la buona cucina locale, ma per contrastare il nuovo McDonald va benone anche un posto come il WoK!! :)

  13. DORA says...

    SONO STATA IERI SERA (SABATO), C’ERA TANTO CIBO… ANTIPASTI VARI,PRIMI, CARNE E PESCE INCLUSE LE OSTRICHE.
    IL PREZZO ERA DA SCEGLIERE CON IL FISSO A 19.50 BEVANDE ESCLUSE, E 23.00 TUTTO INCLUSO (TUTTO IL CIBO CON GELATO,CAFFE’ E BEVANDE ILLIMITATE) .HO SCENTO QUELLO DA 23.00, SONO RIMASTA DAVVERO SODDISFATTA HO MANGIATO TANTO SUSHI E PESCE ( GAMBERONI, SPIEDINO DI PESCE , RAVIOLI AL VAPORE ETC..)TUTTO COTTO AL MOMENTO. CI RITORNERO’ SICURAMENTE.. PROVERO A PRANZO VISTO CHE SI PAGA 10.00 .. UNICO INCONVENIENTE CHE ALL’USCITA PUZZI DI FRITTURA DI PESCE ED ALTRO… HIHIHI

Leave a comment