Fudgella

22 febbraio 2007 Media

Il Carnacina!

 Dato che sto (con andamento altalenante) scrivendo la tesi, passo praticamente tutte le mie giornate in camera, davanti al portatile. Ogni tanto però mi vengono in mente alcune cose da fare, tipo togliere la polvere ( :-o ) dalle mensole e cambiare l’ordine delle cose che tengo sulla scrivania… insomma, per farvela breve, stavo cercando un cencino per spolverare quando ho trovato questi meravigliosi libretti moooolto vintage

carnacina

Sono 6 libretti scritti dal gastronomo Luigi Carnacina per apprendisti e giovani cuochi/pasticceri d’albergo, come riportato sulle copertine. Bellissimi! Penso che siano almeno degli anni sessanta, ma non c’è scritta la data di pubblicazione. Sono un pochino rovinati, sono sopravvissuti anche all’allagamento del mio garage e infatti sono un po’ imbarcati, ma sono stupendi! E io che non sapevo neanche di averli!

carnacina2

Vi posto la ricetta della pasta frolla, ricopiata tale e quale:

PASTA FROLLA (pâte à frol)

     Proporzioni: 500 gr. di farina setacciata; 150 gr. di zucchero molto fine; 250 gr. di burro fresco rammollito; 6 tuorli d’uovo; profumo di scorza di limone (facoltativo); un pizzico di sale.

     Questa pasta serve principalmente per essere addossata agli stampi per confezionare croste per contenere frutta sciroppata e crostate.

     Formare con la farina la cosiddetta “fontana”; mettere nel centro: lo zucchero, i tuorli, il sale e la raschiatura di limone. Impastare sollecitamente senza aggiungere liquidi e lavorandola il meno possibile. Farne una palla, avvolgerla in un panno pulito e farla riposare in luogo fresco per 40 minuti.

     Servirsene.

pie

Be Sociable, Share!

7 to “Il Carnacina!”

Trackbacks/Pingbacks

  1. [...] la ricetta non vi serve mica, vero? Se sapete fare la pastafrolla e la crema pasticcera, siete a cavallo… poi basta avere un temperamento artistico e sapere [...]

  1. BigMama « Fudgella says...

    [...] la ricetta non vi serve mica, vero? Se sapete fare la pastafrolla e la crema pasticcera, siete a cavallo… poi basta avere un temperamento artistico e sapere [...]

  2. Paolo says...

    Ciao,
    Mi sono commosso quando ho visto la foto dei libri, io ho ereditato delle sucessive edizioni da mia madre.
    Prover questa riceetta.
    Ciao

  3. fudgella says...

    Sai Paolo, la mia nonna ieri me ne ha dati degli altri, sono bellissimi! Deliziosamente vintage… :)

  4. Paul says...

    Me li venderesti? Contattami al piu’ presto. Ciao

  5. valentina says...

    sto cercando il libro IL CARNACINA, per favore, pago 10 euro o di pou per comprarlo. aiutatemi, me l’anno rubato e vorrei recuperarlo.

  6. fudgella says...

    Ciao Valentina, credo che tu stia cercando il manuale di cucina vero e proprio scritto da Luigi Carnacina, quelli che ho io sono dei semplici libretti che venivano usati nelle scuole alberghiere. Dovresti provare su eBay, ma dubito che costi soltanto dieci euro… :(

  7. valentina says...

    beh, mi sono sbaglita, pago 100, non 10, hehehe

Leave a comment